Home / blog / Cani precipitano per 30 metri, salvati per miracolo dai Vigili del Fuoco

Cani precipitano per 30 metri, salvati per miracolo dai Vigili del Fuoco

Questa domenica a Marostica, in provincia di Vicenza, due cani a spasso con i propri umani se la sono vista davvero brutta, salvati dai Vigili del Fuoco

Vigili del Fuoco
credit: Il giornale di Vicenza

I due cani erano a spasso con il loro proprietario nelle campagne vicentine, quando all’improvviso sono scivolati lungo un pendio. L’uomo ha subito allertato i soccorsi per salvare Luna e Sara, le due setter in pericolo. Il salto era stato lungo e pericoloso e la sorte delle piccole era dubbia.

Intervenuti immediatamente i Vigili del Fuoco, con la squadra speciale SAF (Speleo Alpini Fluviali), che hanno subito iniziato le operazioni di soccorso: si sono calati lungo la parete di oltre trenta metri raggiungendo i cani, che imbracati con le dovute attrezzature hanno effettuato la risalita.

Leggi anche “Foligno – cani decapitati gettati dalla finestra: l’indagine de Le Iene

 

L’intera operazione è durata circa 4 ore, ma per fortuna Luna e Sara sono state portate in salvo per la gioia del padrone e anche per la nostra! Un enorme grazie a queste squadre speciali che hanno sempre un gran cuore, oltre che con gli umani anche con i nostri amici animali.

 

Susi

 

Seguici sulla nostra pagina Facebook Petsintheworld


About d.thach

Leggi anche

Bama Pet

Regali di Natale, ma chi pensa al mio amico a quattro zampe? Bama Pet!

Il Natale è alle porte. La corsa al regalo è scattata: nonni, amici, partner ma, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi