Home / blog / L’ultimo saluto: il cocker commuove il web

L’ultimo saluto: il cocker commuove il web

L’ultimo saluto, tenero e commovente, di un cocker al suo amato padrone, il quale ha perso la vita nel tragico terremoto che ha colpito il centro Italia.

I primi funerali delle vittime del tragico terremoto che ha colpito il centro Italia, hanno avuto luogo questa mattina nella palestra di Monticelli, nell’ascolano, adibita per l’emergenza a camera ardete, per permettere a parenti e amici un ultimo saluto ai propri cari. Tra i vari feretri, trentatré per la precisione, uno di questi ha destato ancor più commozione, quello di Andrea Cossù, il quale si trovava in vacanza a Pescara del  Tronto nel giorno della tragedia.

ultimo saluto

L’immagine parla da sè. Accanto al feretro, chinato e con aria triste, siede il cocker spaniel di Andrea, al quale l’uomo era estremamente legato. I parenti sopravvissuti, hanno deciso di portare anche l’animale all’ultimo saluto del suo padroncino, il quale è sembrato percepire che non lo avrebbe più rivisto dopo quel momento, tanto da non volersi allontanare nemmeno un istante.

ultimo saluto

Come redazione di Pets in the World, abbiamo voluto ancora una volta sottolineare la sensibilità di questi splendidi animali, senza voler offendere la memoria di nessuno ma, piuttosto, ribadire quanto un cane riesca a regalare alle esistenze di tutti noi, un qualcosa di unico ed eterno. Queste immagini, ne sono la testimonianza.

Leggi anche

curiosità imperdibili

#LeRIflessioniDiMarina – Curiosità imperdibili sui gatti. Scopriamole!

Curiosità imperdibili sui gatti, oggi ne scopriamo alcune insieme, chicche poco note che vi sorprenderanno! …

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi