Home / blog / Artù. Cane, bagnino, eroe!

Artù. Cane, bagnino, eroe!

Bellano, lago di Como. Un uomo di mezza età, raggiunto improvvisamente da un malore mentre nuotava nelle acque del Lario, è stato portato in salvo da Artù. Di chi si tratta? Scopriamolo.

Per godere dell’ultima domenica d’agosto, approfittando del bel tempo, molti hanno scelto di passare la giornata sulle rive del lago di Como, tra una partita a carte fra amici e un tuffo rinfrescante, nel vano tentativo di respingere il fatto che l’estate stia volgendo al termine.

Il lido di Bellano, preso d’assalto da residenti e non solo, diventa però il teatro dell’improvviso atto eroico di Artù. Di chi si tratta? Artù è un bellissimo esemplare di golden retriever, in servizio, con l’amico Franz (terranova), come bagnino a quattro zampe. Il bagnante quarantanovenne, ha accusato un malore in acqua che lo ha reso inabile a nuotare. Il cane, grazie anche al suo conduttore, accortosi delle difficoltà dell’uomo, si è precipitato in suo soccorso riuscendo ben presto a riportarlo a riva.

 

artù-cane-bagnino
A sinistra Franz, terranova, a destra Artù, golden retriever, con i loro conduttori.

E’ l’ennesimo caso di cane-eroe che salva la vita ad un uomo, proprio nei giorni in cui questi splendidi animali sono balzati agli onori della cronaca per il loro fondamentale contributo nelle zone del centro Italia colpite dal sisma. Come redazione di Pets in the World, non possiamo che sottolineare ed esaltare le gesta dei nostri eroi a quattro zampe i quali, ancora una volta, ci dimostrano perché sono definiti i migliori amici dell’uomo.

Ah, giusto. Il bagnante soccorso? Trasportato all’ospedale, non ha riscontrato gravi problemi, solo un grosso spavento.

 

Claudio Calimera

 

Seguici sulla nostra pagina Facebook Petsintheworld

 

Ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

 

Leggi anche

cane sta invecchiando

Il nostro cane sta invecchiano. Come dobbiamo comportarci?

L’età che avanza è un momento delicato nella vita del cane, che potrebbe perdere energia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi