Home / blog / Cani in affitto: l’ultima (terribile?!) moda arriva dagli States

Cani in affitto: l’ultima (terribile?!) moda arriva dagli States

Di cosa si tratta? Tranquilli, l’affitto è a fin di bene: regalare qualche momento di felicità agli animali dei canili.

cani-affitto-lultima-terribile-moda-arriva-dagli-states

Come sempre le novità più bizzarre arrivano da Oltreoceano, e questa volta riguardano i nostri amici animali. L’ultima trovata degli americani è pronta a far storcere qualche naso: il cane in affitto. Ma scopriamo meglio di che si tratta, potremmo cambiare idea a riguardo.

Esistono delle società che permettono ai propri clienti di provvedere alla cura di un cane per un periodo di tempo limitato. Ma il servizio offerto non è da considerarsi un atto di superficialità, anzi: infatti i cani presi in affitto provengono da strutture quali canili e rifugi per animali abbandonati.

In maniera totalmente gratuita o quasi, ma accettando di sottoporsi a rigidi controlli da parte di un team di esperti che attesti il reale benessere di Fido, i clienti possono prendere in affitto un amico a quatto zampe. Tale pratica, permette al fortunato cane di passare finalmente del tempo fuori dalla “prigione” in cui solitamente risiede, trovando l’affetto che merita.

Inoltre, ciò permette alle persone in dubbio se prendere in affidamento un cane, di valutare le proprie effettive capacità e predisposizioni. Le società che si occupano di questo tipo di affitto, rivelano che nella maggior parte dei casi i neo-padroncini si affezionano a tal punto all’animale da far diventare l’adozione definitiva.

E voi, che ne pensate? Credete sia una soluzione valida per risolvere il sovraffollamento dei canili?

Claudio Calimera




 

Ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

 

Leggi anche

cane sta invecchiando

Il nostro cane sta invecchiano. Come dobbiamo comportarci?

L’età che avanza è un momento delicato nella vita del cane, che potrebbe perdere energia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi