Home / blog / Arrestato: ciò che ha fatto al cane della compagna è assurdo
arrestato-fatto-cane-compagna-assurdo

Arrestato: ciò che ha fatto al cane della compagna è assurdo

Luis Arroyo, 40enne di Portorico, è stato arrestato per abusi domestici e per maltrattamento di animali. Ciò che ha fatto al chihuahua è davvero incredibile.

arrestato-fatto-cane-compagna-assurdo
Il povero chihuahua vittima dell’assurda aggressione del 40enne di Portorico

I motivi del gesto sono ancora del tutto sconosciuti. Quel che è certo però, è che Luis Arroyo ora si trova dietro le sbarre. Infatti, il giudice Carlo Lopez Jimenez Arroyo, ha deciso che il 40enne venisse arrestato per direttissima in quanto elemento pericoloso.

L’uomo è stato incriminato per abusi domestici e maltrattamento di animali. Pare che, dopo un litigio violento con la compagna con la quale conviveva, si sia scagliato contro il cucciolo di casa. La BBC parla di vera e propria aggressione: Arroyo infatti si sarebbe avventato contro il cane staccandogli letteralmente la testa a morsi, uccidendo il piccolo animale praticamente sul colpo.

La vicenda ha dell’incredibile e rimane ancora da risolvere il movente di tale brutalità. Arroyo, dopo essere stato arrestato, dovrà scontare in carcere 7 anni e pagare una multa di 3000 dollari (circa 2800 euro). La compagna, anch’essa aggredita fisicamente, si riprenderà presto dalle ferite inferte dall’uomo.

Più difficile sarà superare il trauma psicologico di aver perso, in maniera così assurda, il cane a cui era tanto legata. Quel che sorprende più di ogni altra cosa, è l’ennesima dimostrazione di crudeltà che risiede negli umani. Non solo verso i propri simili, ma anche nei confronti dei nostri amici a quattro zampe. Crudeltà che nel mondo animale non esiste. Che siano migliori di noi? Questo è molto probabile.

 

Claudio Calimera





 

Ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

 

Leggi anche

cane sta invecchiando

Il nostro cane sta invecchiano. Come dobbiamo comportarci?

L’età che avanza è un momento delicato nella vita del cane, che potrebbe perdere energia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi