Home / blog / Con l’arrivo di una bimba, il cane cambiò. Ecco perché
larrivo-bimba-cane-cambio-perche

Con l’arrivo di una bimba, il cane cambiò. Ecco perché

Il cane iniziò fin da subito ad abbaiare disperatamente. La madre della bimba era convinta lo facesse per gelosia. Ma un giorno capì il vero motivo.

larrivo-bimba-cane-cambio-perche



Se non amassimo con tutto il cuore i nostri cani e non conoscessimo i loro “poteri magici”, difficilmente potremmo credere a questa storia. Ma, la bimba protagonista di quanto accaduto, siamo certi sarà riconoscente a vita al suo fratellone a quattro zampe. Presto capirete il perché.

Papillon, questo il nome del cane, aveva tre anni quando scoprì che da lì a poco avrebbe accolto in famiglia un nuovo elemento: Rachel. Fino a quel momento, il pelosetto era stato un fedele e giocherellone compagno di vita, ma con l’arrivo della bimba tutto cambiò.

Per diversi mesi, i genitori della piccola “accettarono” il continuo abbaiare del cane convinti che tale comportamento fosse sinonimo di gelosia. “Col tempo smetterà”, si dicevano. Tuttavia, le cose non migliorano, anzi. Papillon era sempre più insistente. I due neo-genitori pensarono addirittura di doverlo donare a qualche amico. Ma un bel giorno..




..tutto apparve improvvisamente chiaro. Con Rachel finalmente a nanna, la mamma della bimba decise di concedersi una meritata doccia fresca. Aveva bisogno di rilassarsi. Non aveva però, fatto i conti con Papillon. Il cane infatti seguì la donna in bagno, dove prese ad abbaiare disperatamente. “E’ geloso, lo devo ignorare così si calmerà”. Ma nulla, Papillon saltò perfino nella vasca per attirare la sua attenzione. La donna capì allora che il cucciolo volesse dirle qualcosa, così lo seguì. Arrivati in camera di Rachel..




..vide la bimba col volto completamente tumefatto. Non respirava più! Chiamò i soccorsi e fece di tutto per rianimarla. L’ambulanza sopraggiunse presto e, grazie all’aiuto dei medici, la piccola si salvò. Dopo qualche giorno la famiglia scoprì che Rachel soffriva di una malattia congenita che colpiva le vie respiratorie. Papillon questo, lo avvertì fin dal primo istante che vide la sua nuova sorellina. Il suo abbaiare, non era altro che un tentativo di salvarla. Perché ricordate, l’amore di un cane è più puro di ogni altro sentimento umano.

 

Staff Pets in the World

 

Ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

Leggi anche

cane sta invecchiando

Il nostro cane sta invecchiano. Come dobbiamo comportarci?

L’età che avanza è un momento delicato nella vita del cane, che potrebbe perdere energia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi