Home / blog / Carezze al tuo cane: sai dove accarezzare il tuo cane?
carezze

Carezze al tuo cane: sai dove accarezzare il tuo cane?

Eh si perché non tutti sanno che il cane non sempre gradisce le nostre carezze soprattutto se fatte in punti dove per lui essere toccato è in realtà un fastidio più che un piacere

carezze

Sono informazioni molto importanti che tutti noi dovremmo tenere in considerazione, soprattutto quando iniziamo a relazionarci con cani che non conosciamo. Ecco quindi una piccola “mappa” delle parti del corpo da accarezzare e quelle da evitare, per fare ancora più felici i nostri amici a 4 zampe!

Le zone del corpo del cane in cui le carezze sono meno gradite

Scommetto che la maggior parte di voi si stupirà nello scoprire che uno dei punti che più spesso accarezziamo è proprio quello che, non solo non provoca piacere, ma addirittura infastidisce maggiormente i cani: la testa! Infatti, accarezzare un cane sulla testa, fra le orecchie, sul collo e sulla groppa, comunica autorevolezza e dominanza, cose che non tutti i cani sono disposti ad accettare. Nell’immagine queste zone sono indicate con i colori dal blu al celeste.

 

Leggi anche: “Proteine nell’alimentazione canina: attenti a non abusarne!

 

Le zone del corpo del cane in cui le carezze sono più gradite

Accarezzare il cane nelle zone indicate nell’immagine con i colori del rosso, dell’ arancio e del rosa lo renderà invece molto più felice,
ma soprattutto ci consentirà di evitare spiacevoli e giustificate reazioni da parte dei cani che non conosciamo e che ci fermiamo a coccolare per strada. Imparare a toccare un cane senza provocargli fastidio è un ottimo modo per rispettarlo e migliorare la nostra relazione con lui, quindi non risparmiatevi in carezze e coccole…ma solo nei punti giusti!

 

Susanna

 

Seguici sulla nostra pagina Facebook Petsintheworld e rimani aggiornato sulle ultime notizie dal nostro blog.

Leggi anche

cani da combattimento

Cani da combattimento: lotte umane

Corso, Pitbull, Mastino, Alano, Rottweiler, Dogo Argentino, Pastore dell’Asia Centrale: sono queste alcune delle principali …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi