Home / blog / Che fa un cane alla fermata del bus? Storia di un’amicizia fra un randagio e un’autista

Che fa un cane alla fermata del bus? Storia di un’amicizia fra un randagio e un’autista

L’autista di uno scuolabus in Canada, dal lunedì al venerdì, porta il pranzo ad un fedele amico randagio che la aspetta ogni giorno alla stessa ora proprio alla fermata del bus

Questa è la storia di un legame nato per caso, durante una normale giornata di lavoro. L’autista di uno scuolabus canadese stava facendo il suo normale giro quando si accorge di un cane randagio che cercava del cibo tra i rifiuti. Visibilmente denutrito e infreddolito, attira subita l’attenzione della donna che non riesce a rimanere indifferente e cerca di avvicinarlo. Gli offre parte del suo pranzo, ma il cane intimorito si avvicina al cibo solo quando lei sale sull’autobus per riprendere il lavoro.

Ma da allora è sempre rimasto lì: sono passati due anni e ogni giorno, dal lunedì al venerdì, il cagnolino aspetta con pazienza alla fermata del bus che arrivi la sua amica a portagli da mangiare.

 

Leggi anche: “Carezze al tuo cane: sai dove accarezzare il tuo cane?”

 

Questa sorta di appuntamento tra i due è ormai diventata una consuetudine e ha anche abbattuto le difese dell’animale che si lascia avvicinare senza più nessun timore. La donna, che è anche una volontaria di un’associazione della zona che si occupa proprio di sfamare i randagi, vorrebbe fare molto di più che dargli un pasto al giorno. L’ideale sarebbe di certo una famiglia dove ripararsi anche dal freddo. Al momento, però, non è stato possibile riuscire a trovare per lui una sistemazione migliore.

Nel frattempo però sa di poter contare su una fedele amica che puntualmente gli prepara il pranzo. Con quel gesto d’amore gli dimostra quanto sia importante quel momento in tutto l’arco della giornata.

 

Cristina Fontanarosa

 

Seguici sulla nostra pagina Facebook Petsintheworld e rimani aggiornato sulle ultime notizie dal nostro blog.

Leggi anche

cane sta invecchiando

Il nostro cane sta invecchiano. Come dobbiamo comportarci?

L’età che avanza è un momento delicato nella vita del cane, che potrebbe perdere energia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi