Home / blog / Cioccolato e cani, perchè fa così male dargli biscotti e dolci in genere?
Cioccolato e cani

Cioccolato e cani, perchè fa così male dargli biscotti e dolci in genere?

Perché cioccolato e cani non è un binomio perfetto? Vediamo come il veterinario Valerio Giuggi risponde ad una delle questioni più dibattute di sempre

Cioccolato e cani

Molte persone credono che anche solo far leccare una bacchetta sporca di cioccolato al proprio cane possa farlo star male o addirittura morire. Non è, ovviamente, così. La cioccolata ed i dolciumi in generale sono dannosi per la salute del peloso, ma dipende dalle quantità.

La cioccolata è un alimento di origine vegetale composta da cacao, una parte grassa satura (burro di cacao) e dallo zucchero. In base al tipo di cioccolato che si prende in considerazione, possiamo avere anche altri ingredienti come il latte, le nocciole etc etc.

Quale di questi ingredienti è il fattore di rischio per l’assunzione di tale alimento da parte dei cani? E’ difficile additarne uno rispetto ad altri poiché i motivi per cui cane e cioccolato non vanno d’accordo sono diversi. In particolare Valerio Giuggi ne cita tre.

 

Leggi anche: “Proteine e alimentazione canina, sono dannose?

 

Perchè cane e cioccolato non è un binomio perfetto?

La cioccolata è un veleno poiché contiene la teobromina, una sostanza dannosa se consumata in grandi quantità. In realtà in natura ci sono molte sostanze dannose anche per l’uomo, come la caffeina contenuta in caffè, thè ed altri alimenti. La differenza, come sempre, la fa la dose assunta. La teobromina è contenuta nel cacao. Esistono anche cioccolate che non la contengono, come ad esempio il cioccolato bianco.La dose limite oltre la quale il cacao diventa dannoso per i cani è di 40 mg/Kg, cioè 40 mg per ogni Kg di peso del cane. Da questo si evince che la dose tollerata è maggiore per i cani più grandi.

Il secondo ingrediente dannoso per i cani è il burro di cacao, in quanto è un grasso che si accumula e, alla lunga, può incidere sulla salute del fido. Infine, lo zucchero – in particolare il saccarosio – può causare danni nel lungo termine.

Insomma, somministrare regolarmente cioccolato o dolciumi al cane può far male nel lungo temine ma è inutile allarmarsi per un bastoncino gelato che il cane ha leccato, magari, perchè lo ha trovato per strada!

 

Andrea Tomassini

 

Seguici sulla nostra pagina Facebook Petsintheworld e rimani aggiornato sulle ultime notizie dal nostro blog.

 

Leggi anche

curiosità imperdibili

#LeRIflessioniDiMarina – Curiosità imperdibili sui gatti. Scopriamole!

Curiosità imperdibili sui gatti, oggi ne scopriamo alcune insieme, chicche poco note che vi sorprenderanno! …

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi