Home / blog / Veglia il suo padrone morto da ore durante un’escursione in montagna

Veglia il suo padrone morto da ore durante un’escursione in montagna

Un cane rimane accanto al suo padrone morto da ore senza allontanarsi e aiuta i soccorsi a ritrovare il corpo. La vicenda, avvenuta in montagna, ha commosso il mondo

Un’escursione finita in tragedia, un cane che non abbandona il suo padrone nemmeno quando muore. Ecco gli ingredienti di una storia strappalacrime che vede come protagonisti due inseparabili amici, un cane e il suo padrone, separati da una morte improvvisa subentrata in alta montagna. L’uomo, che si era allontanato per fare trekking solo in compagnia del quattrozampe, è stato ritrovato senza vita dopo l’allarme dato dai familiari, preoccupati per non avere più sue notizie.

Nel suo ritrovamento l’intervento dell’animale è risultato indispensabile. Non ha mai lasciato solo il suo amico! Anzi, quando ha sentito avvicinarsi i soccorsi, ha attirato l’attenzione nel luogo dell’incidente. Purtroppo, però, per l’uomo non c’era più nulla da fare.

 

Leggi anche: “Il Tar lascia il pony a casa: è un animale da compagnia

 

Ancora da accertare la dinamica dell’accaduto. Si pensa ad un malore improvviso o ad una fatale caduta, ma quel che è certo è che fino all’ultimo l’uomo ha potuto contare sulla presenza del suo più grande amico lì con lui. Il cane infatti lo ha vegliato per ore, magari sperando che da un momento all’altro aprisse gli occhi.

Una storia davvero triste che ha fatto il giro del web in poco tempo. La qualità più conosciuta nei cani è proprio la fedeltà. Ma ancora una volta ci stupisce la forza con cui si esprime, soprattutto nelle situazioni più drammatiche.

 

Cristina Fontanarosa

 

Seguici sulla nostra pagina Facebook Petsintheworld e rimani aggiornato sulle ultime notizie dal nostro blog.

Leggi anche

La frode dei cani malati e non di razza venduti in Italia

Scoperta la frode organizzata da italiani ai danni degli amanti degli animali, che acquistavano cani …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi