Home / blog / Ecco la “pawternity leave”: congedo parentale per chi adotta un animale
pawternity leave

Ecco la “pawternity leave”: congedo parentale per chi adotta un animale

Negli Usa sta prendendo sempre più piede la cosiddetta Pawternity leave e si sta diffondendo soprattutto a New York. Si tratta dell’opportunità di trascorrere ore retribuite per aiutare il cucciolo adottato

pawternity leave

Si tratta dell’opportunità di trascorrere ore retribuite per aiutare il cucciolo adottato ad ambientarsi, ma anche per stargli vicino in caso di grave malattia o morte. La pawternity leave, è un segnale chiaro e decisamente bello quello che arriva dagli Usa, del quale siamo stati precursori in Italia. Di recente infatti una dipendente pubblica romana ha chiesto, ed ottenuto, il riconoscimento del permesso retribuito per curare il proprio cane, primo caso nel nostro Paese.

New York è un caso molto più particolare; gli animali domestici sono spesso trattati infatti come veri e propri figli, ai quali viene a volte destinata addirittura una stanza di casa. E forse per questo stile di vita adottato oltreoceano molti datori di lavoro negli Stati Uniti consentono ai dipendenti di portare il cane con sé al lavoro, anche quando si tratta di spazi condivisi con altri colleghi.

 

Leggi anche: “Truffe online, ora si vendono anche i cuccioli

 

Dati alla mano, possiamo affermare che le aziende americane nelle quali è permesso tenere la cuccia sotto la scrivania sono circa l’11%. Ma anche dalle nostre parti il fenomeno è in diffusione: in Europa un lavoratore dipendente su dieci attualmente lavora in un ufficio “pet-friendly”, anche se sette lavoratori su dieci (68%) che possiedono un cane porterebbero volentieri il proprio quattro zampe al lavoro con sé, se questo fosse possibile.

Grossi passi avanti per far si che il nostro cane sia sempre più a tutti gli effetti un membro della famiglia, come del resto è giusto che sia.

 

Susanna

 

Seguici sulla nostra pagina Facebook Petsintheworld e rimani aggiornato sulle ultime notizie dal nostro blog.

Leggi anche

curiosità imperdibili

#LeRIflessioniDiMarina – Curiosità imperdibili sui gatti. Scopriamole!

Curiosità imperdibili sui gatti, oggi ne scopriamo alcune insieme, chicche poco note che vi sorprenderanno! …

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi