Home / blog / Cosa fare se trovi un cane abbandonato?

Cosa fare se trovi un cane abbandonato?

Ecco alcuni pratici consigli su come comportarsi in caso di ritrovamento di un cane abbandonato, dal punto di vista legale che della sicurezza dell’animale

In estate le campagne contro l’abbandono prendono il via in maniera incessante. Nonostante la sensibilizzazione e l’impegno, però, sempre più persone decidono di abbandonare il proprio cane per andare in vacanza senza pensieri. Per una volta mettiamoci dalla parte del quattrozampe, che si ritrova improvvisamente solo, lontano da quella che conosceva come casa e impaurito da un mondo che sembra non curarsi di lui.

E se invece qualcuno volesse aiutarlo? Scopriamo come approcciare un cagnetto abbandonato, per dargli sicurezza, una casa e magari non infrangere la legge, anche se involontariamente.

Leggi anche: “Dagli USA arriva il “dog sharing”, cani e gatti condivisi

 

Far sentire il cane al sicuro. Il primo passo è quello di tranquillizzare il povero animale che sarà di certo spaventato e diffidente. Potrebbe scappare e farsi investire da un’auto, oppure aggredire per difesa chi cerca di aiutarlo. Con dolcezza bisogna quindi avvicinarsi a lui e fargli capire che non ha nulla da temere. Poi è bene portarlo in un luogo sicuro.

Cosa fare se il cane è ferito. Invece di approcciarsi con un guinzaglio, se il cane riporta delle ferite bisogna agire diversamente. Facendo molta attenzione, si dovrebbe avvolgere in una coperta ma senza spostarlo. È bene che siano dei veterinari a venire in soccorso e prestargli le prime cure sul posto.

Chiamare le autorità. Chi chiamare per salvare quel cane abbandonato? La procedura è piuttosto chiara ma purtroppo non sempre agevole come dovrebbe. I primi da contattare sono i vigili o i carabinieri, poi i veterinari dell’Asur. Saranno questi ultimi a cercare di dare un nome al cane e ritrovare chi l’ha abbandonato, tramite il microchip.

 

Cosa non fare assolutamente? Portare il cane a casa propria. Può sembrare all’apparenza un bel gesto, ma si rischia di incorrere in pene severe perché l’animale non ci appartiene. Prima bisogna avvertire le autorità e cercare i veri padroni (ricordiamoci che il cane potrebbe essere solo scappato e ci potrebbero essere delle persone che lo stanno cercando disperatamente!)

Se, invece, né le forze dell’ordine che l’Asur intervengono subito è allora possibile portare il cane nel più vicino centro di soccorso animale, che avranno cura di controllare la sua salute e contattare chi di dovere.

 

Cristina Fontanarosa

 

Seguici sulla nostra pagina Facebook Petsintheworld e rimani aggiornato sulle ultime notizie dal nostro blog.

Leggi anche

curiosità imperdibili

#LeRIflessioniDiMarina – Curiosità imperdibili sui gatti. Scopriamole!

Curiosità imperdibili sui gatti, oggi ne scopriamo alcune insieme, chicche poco note che vi sorprenderanno! …

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi